OFTALMOLOGIA e APPROCCIO OSTEOPATICO

Una possibilità di trattamento misconosciuta

Alessandra SGHERRI

Ottico Optometrista
Libero professionista - Bergamo

Dott. Stefano POLISTINA

Dott. Stefano POLISTINA

Medico Chirurgo DO m.ROI
Spec. Anestesiologia
Spec. Fisiopatologia e FKT respiratoria Perfezionato in Osteopatia e Omeopatia Direttore scientifico AIFROMM

NEURO OSTEOPATIA® è un marchio registrato e appartiene a: Dott. Stefano POLISTINA e Dott. Luca A. GASTOLDI
RIFLESSOTERAPIA OLOGRAFICA® è un marchio registrato e appartiene a: Dott. Stefano POLISTINA

Il recettore oculare è riconosciuto come fondamentale nell’integrazione posturale, inoltre l’avvento di tablets e smartphones ha sottoposto l’occhio a un notevole sforzo di adattamento mai accaduto prima nello sviluppo filogenetico dell’uomo. Questo stress perpetuato ha coin- volto la visione binoculare e di conseguenza gli adattamenti posturali generando problematiche sconosciute e poco inquadrate finora.

L’approccio osteopatico alle problematiche oftalmiche è attualmente poco conosciuto e impostato soprattutto su un approccio strutturale, tuttavia i lavori scientifici hanno dimostrato che l’efficacia di questo approccio non è alta.
L’approccio neurofunzionale applicato in NeuroOsteopatia® al contrario permette di ottenere agevolmente risultati palpabili ed inconfutabili.

Una Osteopatia moderna vede l’operatore al centro di profili ci cura complessi ed integrati, per questo il corso è fortemente pratico, e si pone l’obiettivo di fornire strumenti semplici ed efficaci per inquadrare la disfunzioni della visione, riconoscere la necessità di interventi osteopatici, oculistici od optometrici corretti e coordinati.

L’approccio in NeuroOsteopatia® permette di essere utile in numerose disfunzioni, migliorare i disturbi della visione binoculare, i vizi di refrazione, i problemi relativi ad alterata accomodazione, ma anche in patologie come il glaucoma.
In questo corso verranno particolarmente sviluppate le tecniche di inquadramento funzionale, verranno riviste le conseguenze neurofunzio- nali delle tecniche craniali e strutturali, tecniche di trattamento osteopatico di grande efficacia, rapide e sicure che trovano largo impiego nella clinica Oftalmologica, in Posturologia e in numerosi quadri clinici di Cefalalgia.

PROGRAMMA DEL CORSO

OSTEOPATIA OFTALMICA
– Embriologia dell’occhio
– Ripassi di Anatomia oculare e cranica
– L’oculomotricità
– I muscoli oculomotori: fisiologia, biomeccanica
e movimenti oculari
– I nervi della oculomotricità:
– i nervi cranici III°-IV°-VI°-XI°
– fisiologia e sindromi da conflitto intracranici – Oculocefalogiria e colonna cervicale
OPTOMETRIA
– Visone binoculare – Forie e vergenze:
test diagnostici: cover test, maddox, Howell foria card, prismi
ACCOMODAZIONE E CONVERGENZA
– Cerniera occipito-atlo-epistrofica, postura e sistema visivo
– Cerniera cervico-dorsale e accomodazione
OCCHIO E GRAFIA
PATOLOGIE OCULARI DI INTERESSE OSTEOPATICO CEFALEE DI ORIGINE OFTALMICA
TECNICHE OSTEOPATICHE DI INTERESSE OCULARE
– Tecniche neuromuscolari e oculistica.
– Tecniche orbitarie. Manipolazione del M.grande obliquo. – Tecniche propriocettive oculari
– Atlante epistrofeo e forie:
automanipolazione cervicoscapolare di R.J. Bourdiol. – Cerniera CD, accomodazione-convergenza
RIFLESSOTERAPIA OLOGRAFICA® E OFTALMOLOGIA

INFORMAZIONI

  • DOCENTI

Alessandra SGHERRI
Ottico Optometrista
Libero professionista – Bergamo

_

Dott. Stefano POLISTINA
Medico Chirurgo DO m.ROI
Spec. Anestesiologia
Spec. Fisiopatologia e FKT respiratoria Perfezionato in Osteopatia e Omeopatia Direttore scientifico AIFROMM

  • SEDE DEL CORSO

Sede AIFROMM
Via San Bernardino 139 Q 
24126 BERGAMO

  • DURATA DEL CORSO

3 giorni (tot. 24 ore)

  • DATA

25 – 26 – 27 ottobre 2019

  • COSTO

450 € + IVA