fbpx

OFTALMOLOGIA e APPROCCIO OSTEOPATICO

Una possibilità di trattamento misconosciuta

Alessandra SGHERRI

Alessandra SGHERRI

Ottico Optometrista
Libero professionista - Bergamo

Dott. Stefano POLISTINA

Dott. Stefano POLISTINA

Medico Chirurgo DO m.ROI
Spec. Anestesiologia
Spec. Fisiopatologia e FKT respiratoria Perfezionato in Osteopatia e Omeopatia Direttore scientifico AIFROMM

NEURO OSTEOPATIA® è un marchio registrato e appartiene a: Dott. Stefano POLISTINA e Dott. Luca A. GASTOLDI
RIFLESSOTERAPIA OLOGRAFICA® è un marchio registrato e appartiene a: Dott. Stefano POLISTINA

Il recettore oculare è riconosciuto come fondamentale nell’integrazione posturale, inoltre l’avvento di tablets e smartphones ha sottoposto l’occhio a un notevole sforzo di adattamento mai accaduto prima nello sviluppo filogenetico dell’uomo. Questo stress perpetuato ha coinvolto la visione binoculare e di conseguenza gli adattamenti posturali generando problematiche sconosciute e poco inquadrate finora.

L’approccio osteopatico alle problematiche oftalmiche è attualmente poco conosciuto e impostato soprattutto su un approccio strutturale, tuttavia i lavori scientifici hanno dimostrato che l’efficacia di questo approccio non è alta.
L’approccio neurofunzionale applicato in NeuroOsteopatia® al contrario permette di ottenere agevolmente risultati palpabili ed inconfutabili.

Una Osteopatia moderna vede l’operatore al centro di profili ci cura complessi ed integrati, per questo il corso è fortemente pratico, e si pone l’obiettivo di fornire strumenti semplici ed efficaci per inquadrare la disfunzioni della visione, riconoscere la necessità di interventi osteopatici, oculistici od optometrici corretti e coordinati.

L’approccio in NeuroOsteopatia® permette di essere utile in numerose disfunzioni, migliorare i disturbi della visione binoculare, i vizi di refrazione, i problemi relativi ad alterata accomodazione, ma anche in patologie come il glaucoma.
In questo corso verranno particolarmente sviluppate le tecniche di inquadramento funzionale, verranno riviste le conseguenze neurofunzionali delle tecniche craniali e strutturali, tecniche di trattamento osteopatico di grande efficacia, rapide e sicure che trovano largo impiego nella clinica Oftalmologica, in Posturologia e in numerosi quadri clinici di Cefalalgia.

PROGRAMMA DEL CORSO

OSTEOPATIA OFTALMICA
– Embriologia dell’occhio
– Ripassi di Anatomia oculare e cranica
– L’oculomotricità
– I muscoli oculomotori: fisiologia, biomeccanica
e movimenti oculari
– I nervi della oculomotricità:
– i nervi cranici III°-IV°-VI°-XI°
– fisiologia e sindromi da conflitto intracranici – Oculocefalogiria e colonna cervicale
OPTOMETRIA
– Visone binoculare – Forie e vergenze:
test diagnostici: cover test, maddox, Howell foria card, prismi
ACCOMODAZIONE E CONVERGENZA
– Cerniera occipito-atlo-epistrofica, postura e sistema visivo
– Cerniera cervico-dorsale e accomodazione
OCCHIO E GRAFIA
PATOLOGIE OCULARI DI INTERESSE OSTEOPATICO CEFALEE DI ORIGINE OFTALMICA
TECNICHE OSTEOPATICHE DI INTERESSE OCULARE
– Tecniche neuromuscolari e oculistica.
– Tecniche orbitarie. Manipolazione del M.grande obliquo. – Tecniche propriocettive oculari
– Atlante epistrofeo e forie:
automanipolazione cervicoscapolare di R.J. Bourdiol. – Cerniera CD, accomodazione-convergenza
RIFLESSOTERAPIA OLOGRAFICA® E OFTALMOLOGIA

INFORMAZIONI

  • DOCENTI

Alessandra SGHERRI
Ottico Optometrista
Libero professionista – Bergamo

_

Dott. Stefano POLISTINA
Medico Chirurgo DO m.ROI
Spec. Anestesiologia
Spec. Fisiopatologia e FKT respiratoria Perfezionato in Osteopatia e Omeopatia Direttore scientifico AIFROMM

  • SEDE DEL CORSO

Sede AIFROMM
Via San Bernardino 139 Q 
24126 BERGAMO

  • DURATA DEL CORSO

3 giorni (tot. 24 ore)

  • DATA

25 – 26 – 27 ottobre 2019

  • COSTO

450 € + IVA