fbpx

CEFALEE ED EMICRANIE

APPROCCIO NEUROANATOMICO
in osteopatia e medicina manuale

Dott. Stefano POLISTINA

Dott. Stefano POLISTINA

Medico Chirurgo DO m.ROI
Spec. Anestesiologia
Spec. Fisiopatologia e FKT respiratoria
Perfezionato in Osteopatia e Omeopatia
Direttore scientifico AIFROMM

NEURO OSTEOPATIA® è un marchio registrato e appartiene a: Dott. Stefano POLISTINA e Dott. Luca A. Gastoldi

Riflessoterapia Olografica ® è un marchio registrato e appartiene a: Dott. Stefano POLISTINA

Il problema della malattia cefalalgica è di grande impatto nella popolazione del mondo occidentale, la complessità e la variabilità dei quadri clinici sono un’esplicita difficoltà diagnostica che porta a errori e spesso a limitata efficacia terapeutica.

Limite culturale e formativo nella realtà italiana è la mancanza di una formazione con approccio multidisciplinare e integrato, ovvero l’assenza di equipe allargate di diagnosi e cura.

L’approccio neuroanatomico e fisiopatologico alla malattia cefalalgica dimostra le notevoli possibilità di diagnostico terapeutiche con l’integrazione di figure professionali quali il fisioterapista e l’osteopata.

Le medicine manuali hanno in comune un approccio anatomico e funzionale all’essere umano nella sua globalità, rigorosamente scientifico e documentale, con possibilità terapeutiche ad ampio spettro sempre basate su meccanismi biomeccanici, neurofisiologici ed endocrini ormai descritti compiutamente dalla fisiologia medica.

In questo seminario, il Dott. Stefano Polistina vuole portare il discente ad una revisione della malattia cefalalgica, con particolare riguardo agli elementi fisiopatologici dei quadri morbosi che possono essere modulati dal trattamento manuale ed osteopatico e all’acquisire una metodologia di “approccio alla malattia cefalagica integrata e multidisciplinare”.

La didattica sarà interattiva, seguendo il percorso clinico con numerose sessioni pratiche per la comprensione di test di screening e ricerca di disfunzioni, nonchè di tecniche specifiche applicabili alla problematica in questione.

L’intero programma contribuirà a formare i discenti sull’inquadramento fisiopatologico e a relazionarsi professionalmente con le altre figure sanitarie implicate nelle cefalalgie.

PROGRAMMA DEL CORSO

APPROCCIO NEUROANATOMICO
– Problematiche diagnostiche e terapeutiche, dolore e sintomi di accompagnamento
NEURO E SPLANCNO CRANIO
– Considerazioni d’importanza fisiopatologica e di trattamento riabilitativo ed osteopatico
LA CLASSIFICAZIONE INTERNAZIONALE DELLE CEFALEE: ICHD
CEFALEE MUSCOLOTENSIVE
– Muscolatura pericefalica: punti trigger muscolari ad irradiazione cefalica
– Quadri posturali e conseguenze cefaliche
– Cefalee post-traumatiche
CEFALEE AD ORIGINE DALLO SPLANCNO CRANIO
– Innervazione dello splancno cranio
– Cefalee ad origine ORL
– Cefalee ad origine Oculare
– conseguenze posturali di disturbi ad origine oculare
– cefalee oftalmiche
– trattamento manuale ed osteopatico dell’orbita e delle strutture annesse
– Cefalee attribuite a disturbi dei denti e dell’articolazione temporomandibolare
EMICRANIE, CLUSTER HEADACHE E ALTRE CEFALALGIE DA DISTURBO TRIGEMINALE
– riconoscimento ed inquadramento dei meccanismi fisiopatologici
– il trattamento manuale ed osteopatico
APPROCCIO CLINICO NEUROANATOMICO AL SOGGETTO CEFALALGICO
– disturbo intracranico o o extracranico
– i segni d’allarme
– approccio fisiopatologico e neuroanatomico
– impostazione di un trattamento manuale ed osteopatico
– il trattamento e le relazioni in un contesto multiprofessionale.
NEURO OSTEOPATIA® Riflessoterapia Olografica® E CEFALALGIE

INFORMAZIONI

  • DOCENTI

Dott. Stefano POLISTINA
Medico Chirurgo DO m.ROI
Spec. Anestesiologia
Spec. Fisiopatologia e FKT respiratoria
Perfezionato in Osteopatia e Omeopatia
Direttore scientifico AIFROMM

  • SEDE DEL CORSO

Sede AIFROMM
Via San Bernardino 139 Q 
24126 BERGAMO

  • DURATA DEL CORSO

3 giorni (tot. 24 ore)

  • DATA

8 – 9 – 10 maggio 2020

  • COSTO

450 € + IVA