BIO NUTRIZIONE APPLICATA 2

Kinesiologia Integrata all’Osteopatia Viscerale – Intermedio

Dott. Antonio LEGROTTAGLIE

Dott. Antonio LEGROTTAGLIE

Osteopata DO - Naturopata. Specializzato in Approccio Tissulare, Kinesiologia Applicata, Naturopatia Biointegrata, FitoNutrizione Oloenergetica e Alchimia.

Questo percorso ti permetterà di esplorare e comprendere come la kinesiologia applicata possa diventare uno strumento di integrazione importante nella pratica osteopatica, al fine di comprendere le possibili relazioni tra disfunzione e disturbi metabolici, spesso alla base di problematiche croniche e recidivanti, dove la manipolazione e il trattamento fasciale e/o viscerale non trova impiego risolutivo.

L’indagine kinesiologica ti aiuterà ad individuare e definire, con precisione, potenziali cause metaboliche alla base della disfunzione osteopatica e potenziarne l’intervento manuale.

Negli anni, l’osteopatia in ambito viscerale, ha acquisito sempre più importanza nel contesto terapeutico dell’osteopata, rivelandosi uno strumento importante per il miglioramento posturale e della sintomatologia riferita dal paziente. Per completare questo lavoro e renderlo efficace nel tempo era necessaria una conoscenza più dettagliata sul sistema metabolico funzionale per comprendere come, una disfunzione osteopatica, potesse originare da turbe del metabolismo, influenzando il microbiota intestinale e, di conseguenza, innescando una serie di disturbi sistemici che portano l’osteopata ad un limite valutativo e, di conseguenza, applicativo.

La Kinesiologia applicata in ambito viscerale, ci permetterà di definire con precisione il disturbo metabolico in essere, collegandolo alla disfunzione osteopatica e alla sintomatologia riferita dal paziente.
Completeremo il lavoro con la definizione della Catena Causale e la ricerca della dominanza disfunzionale che regge il “blocco” dell’evoluzione terapeutica. Inoltre, conosceremo i meridiani energetici: la loro influenza sul metabolismo, la relazione con il sistema fasciale e mitocondriale e come uno squilibrio energetico possa condizionare le disfunzioni osteopatiche, non permettendo la stabilizzazione del trattamento, predisponendolo alle recidive. 

TEMI TRATTATI

– I muscoli associati al metabolismo
– Osteopatia e Metabolismo
– Le varie tipologie di disbiosi
– Le parassitosi
– Le Allergie e le Intolleranze
– Le disfunzioni della Valvola Ileo Ciecale causate da un disturbo metabolico
– Come riconoscere una disfunzione osteopatica causata da un disturbo metabolico
– Medicina Funzionale, Catena Causale e Kinesiologia
– Concetto di Focolaio. Ricerca del Focolaio e stadiazione della problematica.
– Il ruolo dei meridiani energetici in chiave disfunzionale
– I punti allarme, recettori indispensabili
– Le Mudra, gesti simbolici manuali per una valutazione energetica efficace
– Come intervenire di fronte ad un disturbo metabolico attraverso l’osteopatia integrata alla kinesiologia

PROGRAMMA DEL CORSO

1a GIORNATA:
Test Muscolare e Metabolismo (teoria e pratica)
I principali muscoli associati al metabolismo (pratica)
Osteopatia e metabolismo

La disbiosi carenziale, fermentativa, putrefattiva e mista (teoria)
Le parassitosi (teoria)
Allergie o Intolleranze (teoria)
Intolleranza? Un falso mito (teoria)                        
La Valvola Ileo-ciecale, Ileo Psoas e il metabolismo (teoria e pratica)


2a GIORNATA:

Le alterazioni metaboliche in chiave osteopatica (teoria)

Kinesiologia Funzionale e Catena Causale (Teoria)
I meridiani energetici, sintomi e disfunzioni osteopatiche associate (teoria e pratica)
I punti allarme e il loro significato valutativo (teoria e pratica)

3a GIORNATA:
Le Mudra (teoria e pratica)
Individuare la priorità strutturale, metabolica o pico-ormonale di una disfunzione (pratica)
Il Temporal Tap (teoria e pratica)

Definire un disturbo metabolico correlato alla disfunzione osteopatica viscerale (teoria e pratica)
Trattamento integrato efficace (pratica)

INFORMAZIONI

Dott. Antonio LEGROTTAGLIE
Osteopata D.O. – Naturopata. Specializzato in Approccio Tissulare, Kinesiologia Applicata, Naturopatia Biointegrata, FitoNutrizione Oloenergetica e Alchimia.

Organizzatore del percorso di formazione triennale in operatore del benessere Naturopata, in collaborazione con IMEB – Istituto di Medicina Biointegrata (con l’intento di formare naturopati che, oltre ad acquisire strumenti e un metodo di lavoro efficace, riscoprissero il loro Se più autentico, attraverso un percorso di crescita interiore).
Fondatore del Centro di Osteopatia Integrata e Benessere Naturale, Naturalismed.
Direttore Didattico e Docente di Unipopmi.
Ideatore del Metodo “Integrazione Tissutale”, approccio manuale innovativo basato sui 7 livelli di Coscienza Tissutale.

Sede AIFROMM
Via San Bernardino 139 Q 
24126 BERGAMO

3 giorni (tot. 21 ore)

12 – 14 Maggio 2023

450 € + IVA

Scarica il modulo di iscrizione, cliccando sul bottone sottostante, compilalo con i tuoi dati ed invialo a: info@aifromm.it

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI